Assobiomedica Logo

COLLABORARE CON INSTM

  • Aggiungi al carrello
  • Vedi carrello
  • Help
  • Stampa
  • Invia a un amico

Assobiomedica ha incontrato INSTM - Consorzio interuniversitario nazionale per la scienza e tecnologia dei materiali.

Il Consorzio raccoglie 49 università italiane che operano nel settore della scienza e delle tecnologie dei materiali, in particolare anche su tematiche di interesse per il comparto industriale delle scienze della vita.
L’INSTM è disponibile a collaborare con partner industriali per la partecipazione congiunta a progetti di ricerca in ambito regionale, nazionale o europeo, su proposte e tematiche di interesse comune. La struttura del consorzio consente di gestire le collaborazioni tra aziende e unità di ricerca universitarie a diversi livelli, facilitando il trasferimento tecnologico: i contratti di ricerca, contratti di consulenza, commesse o collaborazioni sono gestiti direttamente dal consorzio. Le competenze coprono molti degli ambiti di interesse dell’industria della salute, fra cui quello dei dispositivi medici; in particolare si possono trovare consolidate competenze riguardo:

  • le tecnologie di creazione, trasformazione, lavorazione e modifica superficiale di (bio)materiali polimerici, metallici e ceramici;
  • le tecniche per caratterizzazioni meccaniche, microstrutturali, chimiche, biologiche e microbiologiche;
  • la sintesi e caratterizzazione chimica, chimica analitica, chimica farmaceutica, biochimica;
  • il calcolo numerico e la modellizzazione;
  • il settore della diagnostica, l’imaging, ecc.;
  • l’ingegneria dei tessuti, i sistemi per il rilascio di farmaci, ecc.

Le aziende interessante ad avere maggiori informazioni per l’avvio di collaborazioni e partnership industriali possono contattare il referente scientifico - prof. Roberto Chiesa (roberto.chiesa@polimi.it - 02 23993165) e il referente amministrativo - Claudia Bettaccini (cbetta@instm.it  - 055 2338712).