Assobiomedica Logo

MEDTECH INNOVATION CHALLENGE: I VINCITORI

  • Aggiungi al carrello
  • Vedi carrello
  • Help
  • Stampa
  • Invia a un amico

A un mese dalla chiusura del bando conosciamo i vincitori del servizio di consulenza gratuito in tutte le fasi necessarie a partecipare ai bandi europei per ottenere un finanziamento. Neuron Guard e WISE sono i due i vincitori della MedTech Innovation Challenge, organizzata da Assobiomedica insieme a ASBM Servizi e European Hub. Apprezzati dagli investitori e dalla stampa che continua a parlare di loro e della loro capacità di innovare, hanno mostrato ancora una volta di poter contribuire al miglioramento dei percorsi di cura in cui verranno applicate le tecnologie da loro sviluppate.

Neuron Guard propone un collare refrigerante che riduce i danni da ictus. Mary Franzese ed Enrico Giuliani, i due cofondatori, hanno ideato un dispositivo medico da mettere al collo del paziente colpito da trauma per scongiurare i danni irreversibili mentre raccoglie i dati clinici per monitorare l’adeguatezza del trattamento. Dopo lo studio pilota la commercializzazione è fissata per la fine del 2018.

WISE, società cofondata da Luca Ravagnan, sviluppa elettrodi impiantabili innovativi, altamente flessibili ed elastici, prodotti mediante una tecnologia innovativa proprietaria, la Supersonic Cluster Beam Implantation (SCBI). Grazie alla chiusura di un secondo round di finanziamento da 6,5 milioni di euro, sottoscritto dai fondi Principia SGR, Atlante Ventures, High-Tech Gründerfonds, F3F e Antares, WISE mira a portare sul mercato entro il 2018 il proprio primo prodotto per uso acuto, l’elettrodo corticale per monitoraggio intraoperatorio ed entro il 2021 il prodotto di punta, il primo elettrodo a piattina per la stimolazione del midollo spinale per la cura del dolore cronico, (SCS) impiantabile per via percutanea.